Vasche termali terapeutiche

Bagni Termali per ridare armonia e vitalità al proprio corpo

Le Terme di Petriolo già conosciute sin dall’epoca Romana ed Etrusca, sono caratterizzate da un paesaggio prevalentemente collinare ed un ambiente naturale eccezionalmente ben conservato. Immerse nella riserva naturale del Basso Merse, in uno scenario incantato tra boschi e colline, che consente di rimettersi al passo con la natura e con noi stessi, una posizione unica dove pace e silenzio rimandano ad atmosfere primordiali fuori dal tempo.

In questa straordinaria posizione, unita alla funzionalità dello stabilimento termale completamente rinnovato, si collocano le Vasche Termali Terapeutiche che rappresentano il luogo ideale per godere di un bagno salutare, per ridare armonia e vitalità al proprio corpo, per dissolvere l’accumulo dei pensieri della vita quotidiana e per ritrovare il proprio equilibrio psicofisico.

Le Vasche Termali Terapeutiche sono alimentate da acqua ipertermale +43°C che scaturisce dalla sorgente situata sulla riva del torrente Farma. Il forte odore di zolfo che l’acqua emana è dovuto alla presenza di idrogeno solforato in concentrazione notevoli; inoltre è ricca di anidride carbonica libera, calcio, fluoro, ioni cloruro, solfato e di idrogeno carbonato. Grazie a questi componenti l’acqua termale delle Terme di Petriolo racchiude molteplici proprietà salutari e benefiche rimaste inalterate nel tempo. La balneoterapia nelle piscine termali, infatti, oltre a donare una sensazione di benessere generale aiuta a prevenire e curare diverse patologie croniche dell’organismo e promuove un’azione antinfiammatoria sull’apparato osteo-articolare riducendo la rigidità muscolare e alleviando il dolore nelle varie forme di artrosi diffusa.  L’acqua termale di Petriolo agisce inoltre sull’apparato respiratorio con effetto decongestionante, mucolitico e trofico sulla mucosa ed ha effetti antinfiammatori, cheratolitici e cheratoplastici sull’apparato cutaneo.

vasche-termali-interna-banner1

FOTOGALLERY