Inalazioni e aerosol

Terapie termali inalatorie

Le terapie termali inalatorie – inalazioni e aerosol – sono tradizionalmente utilizzate e riconosciute scientificamente nella cura e nella prevenzione di diverse patologie croniche delle vie respiratorie superiori ed inferiori:

• riniti e sinusiti croniche

• faringiti laringo-tracheiti bronchiti semplici e broncopatie croniche ostruttive esplicando azione antinfiammatoria, decongestionante, azione mucolitica, azione trofica sulla mucosa e sono indicate per prevenire le riacutizzazioni.

Le terapie inalatorie, mediante apposite apparecchiature, e grazie al miscelamento delle acque termali con vapori o aria consentono di ottenere micro particelle di vario diametro e di far pervenire i principi attivi dell’acqua termale sulla mucosa delle alte e basse vie respiratorie; nelle inalazioni le particelle raggiungono una grandezza intorno a 100 micron e, attraverso un getto, riescono a raggiungere le prime vie aeree; nell’aerosol la grandezza 1-2-micron e tramite mascherina o forcella, raggiungono le vie aeree superiori e profonde fino agli alveoli polmonari.
La doccia micronizzata completa il quadro delle terapie inalatorie.
Indicata in tutte quelle patologie delle primissime vie aeree quali rino-faringiti sinusiti croniche, caratterizzate dalla presenza di abbondanti secrezioni catarrali muco purulente, deterge le cavità nasali e i distretti circostanti. È propedeutica la visita medica.

aerosol-interna-banner

FOTOGALLERY